I Comunicati Stampa sono la voce principale di ArciLesbica. In questa sezione troverai tutti i comunicati redatti dal nostro Ufficio Stampa ed approvati dalla Segreteria Nazionale.

 

OMOFOBIA/ARCILESBICA: OTTIMA LEGGE SULL’OMOLESBOTRANSFOBIA APPROVATA IN UMBRIA, QUANDO SARA’ IL TURNO DELL’ITALIA?

In Umbria, con il voto favorevole di 15 consigliere e consiglieri, 5 contrari e 1 astenuto, la legge regionale contro l’omolesbotransfobia è finalmente stata promulgata, senza essere svuotata da un emendamento che avrebbe protetto gli omofobi. Un passo storico per la comunità lgbt umbra che, dopo dieci anni di rinvii, avrà più tutele, oltre al…

Dettagli

Bene il Tribunale di Trento su tutela ai bambini. Su GPA occorre confronto serio.

La sentenza del Tribunale di Trento ha ratificato un provvedimento emanato da uno Stato straniero; Stato in cui sono in vigore leggi che consentono lagestazione per altri. Apprezziamo il fatto che un Tribunale italiano riconosca l’esistenza di differenti modalità di genitorialità e presti l’attenzione all’istituto dell’adozione che andrebbe esteso alle persone dello stesso sesso così…

Dettagli

UNIONI CIVILI/ARCILESBICA DA OGGI I SINDACI CHE HANNO CERCATO DI IMPEDIRLE NON HANNO PIU SCUSE

Con l’approvazione definitive da parte del Consiglio dei Ministri dei decreti attuativi si conclude l’ultimo importante atto che completa l’iter della legge sulle unioni civili, che quindi diventa legge a tutti gli effetti. Termina la transitorietà della legge 76/2016 che tante interpretazioni fantasiose aveva suscitato. Da oggi si iscrive nell’ordinamento italiano il pieno diritto all’esistenza…

Dettagli

Fertility Day: lettera aperta alla Ministra Lorenzin

Gentile Ministra Beatrice Lorenzin, come donne e cittadine italiane non possiamo esimerci dal chiedere il ritiro e la cancellazione della campagna “Fertility Day” e del “Piano Nazionale” sulla fertilità presentati in questi giorni. Siamo sconcertate e offese di fronte ad un progetto dai toni e dai contenuti a dir poco anacronistici e superficiali. Un anacronismo…

Dettagli

Unioni Civili / Arcilesbica (Caponera): Nessun trionfalismo, solo un atto dovuto

Le unioni civili saranno presto legge. Una legge che se da un lato colma un vuoto ormai insopportabile in tema di riconoscimento delle unioni tra persone dello stesso sesso, all’altro dice che le lesbiche, i gay e le persone transessuali in questo paese, non hanno diritti pieni e legittimati. All’indomani della discussione generale conclusa alla…

Dettagli

Dopo #SVEGLIATITALIA il movimento LGBT torna in piazza: ancora lunga la strada da percorrere per avere pieni diritti

Oggi la conferenza stampa alle ore 16:00 presso la sede nazionale del Telefono Rosa in viale Mazzini, 73 – Roma Dopo il successo delle 100 piazze del 23 gennaio che ha visto scendere in piazza migliaia di attivisti Lgbti e simpatizzanti a sostegno delle unioni civili con lo slogan #Svegliatitalia, le associazioni del movimento Lgtbi…

Dettagli

DIRITTI ALLA META: DOMANI GRANDE PIAZZA PER I DIRITTI – ORE 15:00 PIAZZA DEL POPOLO

Appuntamento per domani ore 15:00 in Piazza del Popolo con “Diritti alla Meta”, una grande manifestazione per l’uguaglianza dei diritti. Oltre 70 pullman, da tutta Italia, grande attesa e una conduttrice d’eccellenza, Giulia Innocenzi. “Siamo pronti, domani saremo in piazza uniti per rilanciare una battaglia di uguaglianza insieme alla società civile e all’Italia laica. Prendiamo…

Dettagli